Soluzioni free per creare animazioni in HTML5

0
Share:

Dopo aver parlato di Google Web Designer, mi sono divertito a stilare una piccola classifica dei tool e servizi web gratuiti dedicati allo sviluppo di animazioni in HTML5. Sono state escluse dalla lista le soluzioni che prevedono l’uso del codice scritto manualmente, template basati sul drag & drop legati ai cms e programmi a pagamento. In questo articolo affronterò quindi solo tool (o web-tool) basati su un approccio visuale simile a quello creato dal programma prodotto dal celebre motore di ricerca.
Durante la stesura di questo pezzo, ho messo a fuoco un paio di aspetti interessanti: il primo, è che – allo stato attuale – non esiste una vera soluzione killer capace di dominare il mercato. Il secondo, riguarda una certa volubilità del settore: molte soluzioni promettenti hanno chiuso i battenti o sono state abbandonate dai loro sviluppatori a pochi anni dalla loro nascita. Parliamo quindi di un settore molto “fluido” dove tutto può accadere nell’arco di pochi mesi.  Ma tralasciamo le chiacchiere per passare alla mia top five.

HTML5 Maker 

Si tratta di un servizio online che consente di creare effetti ed animazioni sfruttando il drag and drop.
Supporta una serie di effetti grafici mirati a valorizzare il testo in modo da non dover utilizzare programmi grafici  di fotoritocco. Inoltre, offre una grande collezione di template modificabili da cui partire.
Sarebbe un ottimo candidato per essere il miglior prodotto in circolazione se non fosse per due piccoli difettucci: una certa complessità nella gestione dei comandi e l’uso di un’interfaccia di lavoro basata sul flash player. Esatto, ho scritto proprio la famigerata parola che comincia con la F.  Questo implica due problemi: il browser da regolare appositamente per l’utilizzo del player ogni volta che accediamo al sito (oggi per motivi di sicurezza nel 90% dei casi i browser di ultima generazione disabilitano il player a prescindere) e la data di scadenza. A causa del plug-in, HTML5 Maker è come uno yogurt: se l’azienda produttrice non aggiorna il meccanismo di produzione, il sito diventerà obsoleto fra circa due anni, data nella quale il famigerato player sarà rottamato definitivamente. Per cui, meglio non affezionarsi troppo a questo servizio. 

Panda Suite

Idem con patate. Stesso meccanismo basato su Flash e interfaccia drag and drop. A differenza di HTML Maker ho riscontrato qualche piccolo bug ed una maggiore legnosità dell’interfaccia. Per far muovere un oggetto da destra a sinistra bisogna studiare il manuale della NASA. Si fa prima a spedire un razzo nella stratosfera dopo essersi laureati in ingegneria aerospaziale.

Hippo Animator

Si tratta di un tool che consente la creazione di animazioni completamente responsive. Esistono due versioni: la Starter (completamente gratuita) e la Professional (che costa solo 39 euro).
L’interfaccia molto intuitiva consente di disegnare forme geometriche semplici e caricare immagini o video. Hippo Animator, giunto alla versione 5, crea automaticamente una pagina HTML5 al quale viene associata una cartella con i file accessori. Prevede un mini editor per al gestione delle immagini e la possibilità di applicare degli effetti preimpostati. 

NodeFire

Una web app molto interessante completamente free. NodeFire, a differenza delle altre due citate in questo articolo, non è basata sul flash player e forse, almeno sulla carta, è quella che ha il maggiore potenziale. Purtroppo non viene aggiornata spesso ed ha una documentazione a dir poco lacunosa. Tuttavia, analizzando l’interfaccia, si nota un rigore progettuale assente nella maggior parte dei servizi online di questo tipo.

Webanimator (menzione speciale fuori classifica)

So di non rispettare le regole poste all’inizio dell’articolo, ma questo in blog le contraddizioni sono di casa (e poi il pallone blog è mio gne-gne-gne).
Parliamo quindi di Webanimator prodotto dalla torinese Incomedia. Si tratta di un tool vero e proprio che tempo fai ebbi modo di provare nella sua versione trial. Il programma, oltre ad avere un costo contenuto è molto carino. Una sorta di Adobe Animator semplificato pensato per che ha bisogno di creare rapidamente della buone animazioni in HTML5. Ne esistono tre versioni: light, media e plus il cui prezzo va da 25 ad un massimo di 90 euro. E non parliamo di costosi abbonamenti in stile Adobe, ma di vantaggiose licenze classiche.
Purtroppo, anche in quel caso il progetto risulta semi abbandonato. Nonostante da anni gli utenti chiedano sul forum ufficiale la possibilità di rendere la animazioni responsive, l’azienda non si è ancora decisa nel superare un limite oggi giorno determinante. Un vero peccato, perché a mio modestissimo parere, questo gioiellino, se aggiornato e pompato a dovere, potrebbe conquistare significative fette di mercato. Insomma, da tenere d’occhio. 

Per concludere 

Senza troppi giri di parole, quello analizzato in questo articolo è un settore abbastanza imprevedibile. Da qui la domanda legittima: se non si hanno soldi da spendere, come si possono creare delle buone animazioni in HTML5? A mio modesto parere restano solo due strade, accontentarsi di  Google Web Designer e affini (fino a quando le aziende li sosterranno) oppure rimboccarsi la maniche e scrivere il codice manualmente puntando ad un buon framework JavaScript. Una strada, la seconda, che mette developer e designer al sicuro da eventuali ripensamenti da parte dei produttori.  

Share:

Leave a reply

*